Questo sito utilizza i cookie per una migliore navigabilità e per fornire i servizi abilitati nel portale. Per maggiori informazioni sulla nostra cookie policy clicca qui

Copyright 2020 - Custom text here

Il nuovo corso della tassonomia dei virus

L'International Committee on Taxonomy of Viruses (ICTV) è l'organismo internazionale incaricato della classificazione ufficiale di tutti i virus - a prescindere dal loro ospite - e della nomenclatura dei diversi taxa. La tassonomia dei virus è una disciplina relativamente recente, che inizialmente si basava su un proprio ordinamento in classi, distinte in base alla natura del genoma e alla replicazione. Successivamente l'ICTV ha sviluppato uno schema di classificazione che riconosceva le cinque categorie tassonomiche più basse (specie, genere, subfamiglia, famiglia, ordine) usate nella tassonomia di tipo linneano, che però si è dimostrato insufficiente a riflettere la diversità e l'evoluzione dei virus.

Con un articolo appena pubblicato su Nature Microbiology (The new scope of virus taxonomy: partitioning the virosphere into 15 hierarchical ranks, l'ICTV Executive Committee, di cui è membro Luisa Rubino, CNR-IPSP, fa compiere un grande balzo in avanti alla tassonomia virale estendendo la gerarchia a 15 categorie. L'incremento del numero delle categorie consente per la prima volta alla tassonomia dei virus di attribuire ai differenti taxa una collocazione a qualsiasi livello, da quello con la minore divergenza tra individui (specie) fino al più ampio (dominio). Considerata la rapidità con cui vengono scoperti nuovi virus, la nuova gerarchia nella tassonomia virale permette di dare un ordine alla diversità della virosfera e stimolerà le ricerche sull'origine e l'evoluzione dei virus.

La formalizzazione delle nuove categorie tassonomiche porta finalmente la classificazione dei virus ad avere una struttura di tipo linneano, e rende quindi la tassonomia virale comparabile con quella degli altri organismi cellulari.

  SCARICA ARTICOLO

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter
Privacy e Termini di Utilizzo